Scuola dell’Infanzia “Cesare Anfosso”  Voltaggio

Via G.B. De Rossi, 2
Tel. 010/9601510
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Voltaggio_Infanzia_Primaria_ridotta

Anno Scolastico 2011/2012

Organizzazione scolastica

La scuola dell’Infanzia di Voltaggio è una monosezione eterogenea in cui sono iscritti e frequentano 28 bambini suddivisi in tre gruppi : margherite (3 anni), tulipani (4 anni), girasoli (5 anni).

Organizzazione giornaliera

08,15 – 09,30 

ACCOGLIENZA, GIOCHI NEGLI ANGOLI 
09,30 -10,15
ATTIVITA’ DI ROUTINE 
10,15– 11,30 
ATTIVITA’ DIDATTICHE SPECIFICHE 
11,30 –12,30 
PREPARAZIONE AL PRANZO E PRANZO 
12,30 – 13,30 
GIOCO LIBERO IN SEZIONE 
13,30 – 15,30 
RIPOSO POMERIDIANO E/O ATTIVITÀ

Organizzazione settimanale

Lunedì I.R.C.
Giovedì Progetto L2 “Meg and…”
Venerdì Educazione Musicale “Educazione al suono e alla musica”

Personale 

Il personale docente è  costituito da due insegnanti titolari che prestano servizio secondo uno schema di orario alternato settimanalmente.
Affiancano i docenti titolari:
un’ insegnante esterna di I. R.C; 
un’insegnante specializzata in L2; 
un insegnante di musica.

Il personale ausiliario ( n. 1 collaboratore scolastico) in servizio per l’intera giornata.

Servizi offerti

Il Comune di Voltaggio eroga i seguenti servizi:
• servizio mensa a pagamento. 

Strutture

aula
aula suddivisa in spazio per il riposo, angolo multimediale, angolo dei giochi a tavolino, angolo per attività didattiche
mensa
giardino per giochi libere ed attività strutturate.

L'edificio che ospita la scuola dell’Infanzia ubicato nell’immediata vicinanza del centro storico di Voltaggio.
Vi si accede tramite un ingresso comune con la Scuola Primaria situata al primo piano del medesimo stabile.
Lo spazio esterno è rappresentato da un ampio giardino dotato di attrezzature ludiche a cui si accede direttamente dalla sezione; tale spazio viene utilizzato a partire dalla stagione primaverile sia per il gioco libero e spontaneo sia per lo svolgimento di attività didattico-educative.

Il giardino, pertanto, rappresenta uno spazio importante sul piano ludico, cognitivo e sociale
Partendo dal presupposto che ogni spazio assolve ad una funzione e ad una connotazione particolare la scuola all’interno risulta così strutturata:
- un’entrata adibita a spogliatoio dotata di armadietti e appendiabiti contrassegnati dalle foto dei bambini;
- un’ampia sezione caratterizzata da:
• angolo delle costruzioni; 
• angolo della casetta; 
• angolo del morbido; 
• atelier di pittura e di manipolazione; 
• angolo delle macchinine; 
• angolo di conversazione, routine, calendario, appello. 
Attraverso una destrutturazione degli angoli, tale spazio viene utilizzato altresì per attività?di psicomotricità, drammatizzazione e fruizione di apparecchiature audio.
Un'aula della stessa planimetria, viene  destinata a:
- spazio per il riposo quotidiano e per la fruizione di apparecchiature audiovisive;
- angolo multimediale;
- angolo dei giochi a tavolino;
- angolo per attività didattiche.

I servizi igienici sono adiacenti alla sezione e raggiungibili attraverso il passaggio dalla zona “antibagno”, in cui sono presenti i servizi delle insegnanti ed un ripostiglio per il collaboratore scolastico.
La mensa interna alla scuola  è collocata al piano inferiore, a cui si accede tramite due rampe di scale che collegano direttamente al refettorio utilizzato sia dalla scuola dell’infanzia sia dalla scuola primaria.